Poetry

Poesia e Musica, e Arte Visiva,Pittura , Teatro......

lunedì 7 gennaio 2013

BASTA ! QUESTE FACCE NON LE VOGLIAMO PIU'!!!
















Stiamo assistendo ad un progressivo marcire dei diritti dei lavoratori. Quando  Berlusconi ha promesso 1.000.000 di posti di lavoro ha scientemente omesso di dire che quei posti di lavoro sarebbero stati privi di tutte le conquiste che la  storia del sindacalismo ha guadagnato con trattative e lotte durissime durate decenni e decenni.
D’altronde il potere di Berlusconi non è forse stato quello profetizzato da Orwell nel libro (e poi film) 1984?
Non è stato forse Berlusconi a imporre un “neo-pensiero” in Italia mediante l’uso scientificamente imponente e martellante dei mass-media?  Non è stato forse lui ad imporre alla maggioranza di noi che 2+2=5?
Ebbene, ecco che dopo aver condotto l’Italia sull’orlo del baratro finanziario, grazie all’appoggio fondamentale degli alleati leghisti, si ripropone all’elettorato continuando ad affermare imperturbabile che 2+2 è sempre =5 , o meglio, talvolta, quando fa comodo a lui.
Ma, cari amici, le leggi che sono all’origine del precariato in Italia non sono da ascrivere solo all’on.Berlusconi, perché anche la sinistra le ha volute e sostenute e i sindacati non si sono mai interessati  veramente del problema. I sindacati difendono chi un lavoro vero ce l’ha già, hanno difeso gli esodati ma di precariato si sono solo riempito la bocca senza proporre soluzioni o iniziative.
E che dire del prof. Monti, neo salvatore della patria? Non dovevano lui e la sua ministra Fornero risolvere il problema del lavoro precario?  Macchè si sono interessati di privare i lavoratori anche dello scudo dell’articolo 18 e di rendere il lavoro più flessibile solo a favore di confindustria e di ancora ipotetici investitori stranieri……
Abbiamo bello e capito che il prof Monti è un liberale di destra e che se andasse al potere le sue riforme le farebbe pagare ai poveri disgraziati…..
Ma i privilegi della casta politica e lo smantellamento delle province e una legge elettorale che togliesse il potere ai partiti d’imporre dall’alto i propri “candidati” perché nessuno le ha toccate?
BASTA! BASTA con i Casini, Bersani, Berlusconi, Fini ,Maroni e quegli invasati dei leghisti!!!!
Queste facce ci hanno governato per 20 anni e non le vogliamo vedere mai più. Se ne devono andare e bisogna restituire quella dignità alla politica che questa accozzaglia di briganti e volgari grassatori ha rubato, insieme con i nostri soldi.